ABRUZZO
BASILICATA
CALABRIA
CAMPANIA
EMILIA ROMAGNA
FRIULI V. G.
LAZIO
LIGURIA
LOMBARDIA
MARCHE
MOLISE
PIEMONTE
PUGLIA
SARDEGNA
SICILIA
TOSCANA
TRENTINO A. A.
UMBRIA
VALLE D'AOSTA
VENETO
 
MUSEI
Archeologia
Arte
Etnografia
Natura
Scienza e Tecnica
Specializzati
Storia
Territorio
  
MONUMENTI
Edifici Religiosi
Edifici Storici
Fontane
Murales
Opere Tecnologiche
Palazzi e Giardini
Siti Archeologici
Statue
Torri e Campanili
Villaggi
  
MUSEI & MONUMENTI 
 
CONTATTACI 
FORUM 
PREFERITI 
HOME PAGE 

Civico Museo Archeologico Julium Carnicum
Civico Museo Archeologico Julium Carnicum
Via Giulio Cesare 19
Zuglio (UD)
Testimonianze dalla preistoria all'epoca medievale, con particolare riguardo per il periodo romano (resti del foro e vari edifici pubblici di Julium Carnicum) e altomedievale.

Chiuso lunedý-giovedý 
Orario Venerdý, sabato 9.00-13.00, 15.00-18.00; domenica 10.30-17.30

Informazioni: ( 043392562



Museo del Collegio Teutonico e Camposanto Teutonico
Museo del Collegio Teutonico e Camposanto Teutonico
Piazza dei Protomartiri Romani
CittÓ del Vaticano (V)
E' la collezione privata del Collegio Teutonico, che si trova presso il fianco sinistro della basilica di San Pietro e ospita studiosi di archeologia cristiana e storia della Chiesa. Si Ŕ formata a partire dalla Fine dell'Ottocento con le donazioni di questi stessi studiosi e comprende una novantina di quadri, dal XV secolo in poi, e reperti paleocristiani (lucerne, marmi, statuine).

Chiuso al pubblico 

Informazioni: ( 0669883923



Museo Civico Archeologico
Museo Civico Archeologico
Via Marconi 2
Angera (VA)
Il museo, sorto nel 1976, ha sede nel Palazzo Pretorio (XVI secolo) e accoglie numerosi reperti preistorici rinvenuti durante gli scavi compiuti in una grotta naturale e materiali romani trovati nel villaggio di Vicus Sebuinos.

Chiuso martedý, mercoledý, venerdý, domenica 
Orario Lunedý, giovedý, sabato 15.00-18.00 Visitabile a richiesta per scolaresche

Biglietto: gratis
Informazioni: 
( 0331931133 FAX 0331960181



Museo Civico Archeologico
Museo Civico Archeologico
Piazza XXV Aprile
Arsago Seprio (VA)
Il museo, istituito nel 1977, raccoglie i reperti della necropoli longobarda (VII secolo) scoperta nel 1972, corredi funerari di una necropoli romana e di una tomba gallica del I secolo a.C. rinvenuta nella zona.

Informazioni: ( 0331768222



Museo Preistorico dell'Isolino
Museo Preistorico dell'Isolino
Isolino Virginia
Biandronno (VA)
L'antiquarium raccoglie parte degli ingenti materiali reperiti nel corso degli scavi condotti nell'isolino Virginia a partire dall'Ottocento. BenchŔ i pezzi pi¨ significativi siano esposti nei Musei civici di Varese, la collezione consente di cogliere la notevole importanza che ebbero gli insediamenti palafitticoli che dall'etÓ neolitica a quella del Ferro si susseguirono sull'isola del piccolo lago di Biadronno.

Orario Aprile-ottobre: sabato, domenica 14.00-18.00; lunedý-venerdý visitabile a richiesta. Novembre-marzo: visitabile a richiesta per scolaresche

Informazioni: ( 0332281590



Museo della Collegiata
Via Cardinal Branda Castiglioni 1
Castiglione Olona (VA)
Inaugurato nel 1920, il museo conserva calici, corali, paliotti, arazzi, tessuti ricamati, vestimenti e paramenti liturgici donati dal cardinale Branda quando istituý la collegiata (1425). Di straordinario valore i cicli di affreschi realizzati da Masolino da Panicale verso il 1428 (Storie della Vergine nella collegiata e Storie del Battista nel battistero); la tomba del cardinale Branda, opera di artisti padani e la Crocifissione attribuita al fiorentino Neri di Bicci (XV secolo).

Chiuso lunedý 
Orario Aprile-settembre: martedý-domenica 10.00-12.00, 15.00-19.00. Ottobre-marzo: martedý-domenica 10.00-12.00, 14.30-17.30

Informazioni: ( 0331850280



Museo della SocietÓ Gallaratese di Studi Patri
Museo della SocietÓ Gallaratese di Studi Patri
Via Borgo Antico 4
Gallarate (VA)
Allestito nel chiostro di San Francesco (1324), il museo, fondato nel 1925, raccoglie reperti preistorici (cultura di Golasecca), gallici e romani, una serie di dipinti (XVII-XIX secolo) e documenti di storia locale.

Chiuso lunedý 
Orario Domenica-venerdý 10.00-12.00; sabato 10.00-12.00, 15.00-17.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0331785090



Antiquarium
Antiquarium
Piazza della LibertÓ 3
Golasecca (VA)
Un'ampia sala del Palazzo Comunale accoglie numerosi reperti (fibule in ferro e bronzo, vasellame e urne, corredi funerari) appartenenti alla cultura di Golasecca, fiorente nella tarda etÓ del Bronzo e nella prima etÓ del Ferro.

Chiuso sabato, domenica, festivitÓ 
Orario Lunedý-venerdý visitabile a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 0331958032 FAX 0331959208



Museo Civico
Museo Civico
Via Dante Alighieri 6
Luino (VA)
Nato nel 1977, il museo ha sede in palazzo Verbania e comprende una piccola pinacoteca, una sezione archeologica e una raccolta di minerali fossili.

Orario Visitabile a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0332532057



Museo Civico Archeologico Naturalistico e Civica Galleria d'Arte Contemporanea Cesare da Sesto
Museo Civico Archeologico Naturalistico e Civica Galleria d'Arte Contemporanea Cesare da Sesto
Piazza Mazzini
Sesto Calende (VA)
Inaugurato nel 1975, il museo, istituito dalla Fondazione Cesare da Sesto, conserva reperti archeologici preistorici, celtici e romani; minerali di provenienza locale. Da segnalare il corredo della Principessa, una serie di oggetti rinvenuti nella tomba del Tripode nel 1977. La galleria d'arte contemporanea offre una panoramica sulle avanguardie italiane e straniere.

Orario Luglio, agosto: lunedý, mercoledý, venerdý 9.00-12.30; martedý, giovedý 8.30-12.30, 14.30-16.30 Settembre-giugno: lunedý-giovedý 8.30-12.30, 14.30-16.30; domenica 15.00-19.00; sabato, domenica mattina visitabile a richiesta solo per gruppi

Informazioni: 
( 0331922489 FAX 0331922605



Museo della Badia di San Gemolo
Museo della Badia di San Gemolo
Via Ugo Perego 3
Valganna (VA)
Il museo, fondato nel 1962, Ŕ ubicato nel chiostro dell'abbazia. Accoglie reperti archeologici, epigrafi, sculture, frammenti di ceramiche antiche, oggetti liturgici, dipinti e una collezione di pizzi e ricami dell'Ottocento.

Chiuso novembre-febbraio 
Orario Marzo-ottobre: domenica, festivitÓ 15.00-17.30

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0332994532



Museo Ludovico Pogliaghi
Museo Ludovico Pogliaghi
Via del Santuario - Santa Maria del Monte
Varese (VA)
Il museo Ŕ nato nel 1950 in seguito al lascito dello scultore e pittore Ludovico Pogliaghi (1857-1950) ed Ŕ stato inaugurato nel 1971. Di proprietÓ della Santa Sede, Ŕ gestito dalla Fondazione Pogliaghi e raccoglie numerose opere del fondatore, reperti archeologici, dipinti di etÓ rinascimentale e barocca, sculture del Giambologna e il gesso della porta centrale del Duomo di Milano.

Informazioni: ( 0332226040



Museo Baroffio dall'Aglio
Museo Baroffio dall'Aglio
Piazzetta del Monastero - Santa Maria del Monte
Varese (VA)
Il museo, ha origine dalla donazione del barone Baroffio dall'Aglio (1929) e ha sede in un edificio appositamente progettato da Ludovico Pogliaghi. Di proprietÓ ecclesiastica, espone dipinti (scuola olandese, fiamminga e lombarda), oggetti liturgici, reperti archeologici della raccolta Lanella, un antifonario miniato del 1476, orificerie e paramenti del santuario del Sacro Monte.

Informazioni: ( 0332229223



Musei Civici - Museo Archeologico
Musei Civici - Museo Archeologico
Piazza della Motta 4
Varese (VA)
La sezione archeologica, istituita nel 1871, conserva un numero consistente di reperti preistorici rinvenuti sull'isolino Virginia, nel lago di Biandronno. La pinacoteca, che comprende dipinti dal XV al XIX secolo con particolare attenzione al Seicento lombardo, Ŕ temporaneamente chiusa.

Chiuso lunedý 
Orario Martedý-domenica 9.30-12.30, 14.30-17.00

Informazioni: ( 0332281590



Antiquarium
Antiquarium
Porticato alle Cappelle
Mergozzo (VB)
Fondato nel 1969, comprende reperti rinvenuti nel territorio dell'Ossola, del Cusio e del Verbano e risalenti all'etÓ preistorica (selci lavorate, frammenti e ceramiche dal IV millennio a.C. del Ferro) e romana (corredi funerari delle tombe della necropoli di Carcegna, un lapidario e frammenti marmorei).

Orario Luglio-agosto: sabato, domenica 18.00-22.00; lunedý-venerdý visitabile a richiesta. Settembre-giugno:visitabile a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 032380101



Museo di Storia, d'Arte e d'AntichitÓ Don Florindo Piolo
Museo di Storia, d'Arte e d'AntichitÓ Don Florindo Piolo
Via Torchio
Serravalle Sesia (VC)
Di proprietÓ della Curia vescovile di Vercelli, venne aperto nel 1958 per conservare il patrimonio artistico, storico e folcloristico di Serravalle e della zona circostante. Comprende reperti archeologici di etÓ romana, materiale etnografico e una quadreria con dipinti di scuola piemontese.

Informazioni: ( 0163459125



Museo Civico
Museo Civico
Piazza Garibaldi 7
Trino (VC)
Aperto nel 1977, raccoglie reperti archeologici e materiale documentario della storia di Trino: monete, laterizi di vario genere, frammenti di ceramiche e vetri dal sito romano di Mansio Rigomagus, nonchÚ antichi volumi che testimoniano della fama di Trino come centro editoriale.

Orario 1░ e 3░ sabato del mese 15.00-18.00

Informazioni: ( 0161829062 - 0161801243



Pinacoteca
Pinacoteca
Via Don P.Calderini 25
Varallo (VC)
Fondata nel 1885 e ristrutturata nel 1960, comprende una ricca antologia di dipinti, sculture, disegni, stampe e arredi che documentano lo sviluppo dell'arte della Valsesia dal XV al XX secolo. Si segnalano la Pietra dell'Unzione (XV secolo) e Cristo flagellato (1560 circa) provenienti dal Sacro Monte; dipinti e affreschi staccati di Gaudenzio Ferrari, tele di Tanzio da Varallo, teloni di Pier Francesco Gianoli giÓ nella confraternita di Santa Maria, sculture, pitture e taccuini di artisti valsesiani e piemontesi dell'Ottocento e gli antifonari miniati provenienti dal convento di Santa Maria delle Grazie.

Chiuso 16 ottobre- 14 febbraio 
Orario 15 giugno- 15 ottobre: martedý - domenica 9.00-12.30, 15.00- 18.00. 15 febbraio - 14 giugno: sabato, domenica visitabile a richiesta solo per gruppi

Informazioni: ( 016351424



Museo Pietro Calderini
Museo Pietro Calderini
Via Don P.Calderini 25
Varallo (VC)
Fondato nel 1867 dal naturalista varallese Pietro Calderini, comprende una raccolta mineralogica; animali impagliati del luogo, rettili del Nilo, insetti ed esemplari di coleotteri; reperti archeologici egizi e anfore romane.

Chiuso lunedý 
Orario 15 giugno-15 settembre: martedý-domenica 10.00-12.00, 15.00-18.00. 16 settembre-14 giugno: visitabile a richiesta

Informazioni: ( 016351424




Casa Alciati: Cortile delle Anfore



Palazzo Langosco: Sala degli Abiti
Museo Camillo Leone
Via Verdi, 30
Vercelli (VC)
Ha sede nella quattrocentesca Casa degli Alciati, nel Palazzo Longosco di nobile architettura barocca e negli edifici che li collegano, costruiti nel 1939 su progetto di Augusto Cavallari Murat. Vi sono raccolti reperti del Paleolitico e del Neolitico (asce, punte di freccia, utensili) e monili dell'etÓ del Ferro; resti di monumenti ed epigrafi marmoree, vetri soffiati, bronzi, sarcofagi di epoca romana e una stele bilingue latino-celtica del I secolo d.C. La storia medievale di Vercelli Ŕ documentata da copie di monumenti, da mosaici pavimentali e da rilievi dell'Antelami. Completano la raccolta dipinti di scuola piemontese, testimonianze dell'epoca risorgimentale e opere di arti minori (oreficeria, smalti, porcellane, vetri, argenti, ferri battuti, codici miniati).

Chiuso lunedý, mercoledý, venerdý; gennaio, febbraio 
Orario Marzo-dicembre: martedý, giovedý, sabato 15.00-17.30; domenica 10.00-12.00

Informazioni: ( 0161/253204

* museoleone@tiscalinet.it
: www.museoleonevc.it


Museo Civico Archeologico
Museo Civico Archeologico
Via 1░ Maggio 119
Concordia Sagittaria (VE)
Aperto nel 1987, raccoglie materiali provenienti dagli scavi delle necropoli concordiesi, tra i quali un seggio funerario (I secolo d.C.), urne funerarie, iscrizioni su stele a figura intera; reperti dell'abitato (I-IX secolo): anfore, tubature, frammenti di colonne e capitelli corinzi e una rara meridiana intatta. Da segnalare i materiali paleocristiani: notevoli i plutei, attribuibili alla fase altomedievale della basilica.

Chiuso lunedý 
Orario Estate: martedý-domenica 9.30-12.30, 15.30-18.30. Inverno: martedý-domenica 9.30-12.30, 15.00-18.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 0421270360- 0421271930 FAX 0421275346- 0421270216



Museo Nazionale Concordiese
Museo Nazionale Concordiese
Via Seminario 22
Portogruaro (VE)
Costituito nel 1885 per accogliere oggetti di scavo della vicina colonia romana di Concordia Sagittaria, si trova in un edificio neoromantico a forma di basilica. Nella navata di sinistra sono esposti i reperti dell'abitato del I e II secolo a.C.; in quella centrale si segnalano il sarcofago degli sposi, il mosaico delle Grazie (II-III secolo) e una notevole statua femminile acefala (I secolo d.C.); in quella di destra si trovano iscrizioni murate. Inoltre monete (III-IV secolo), frammenti architettonici, urne cinerarie, bronzi, lucerne in terracotta, vetri (coppa a intaglio paleocristiana con il profeta Daniele tra i leoni) e ceramiche.

Orario Lunedý-venerdý 9.00-19.00; sabato, domenica, festivitÓ 9.00-19.00

Informazioni: ( 042172674



Museo Archeologico Nazionale di Altino
Museo Archeologico Nazionale di Altino
Via Sant'Eliodoro 37 - Altino
Quarto d'Altino (VE)
Inaugurato nel 1960 nel cuore della vasta area archeologica altinate, il museo, di proprietÓ statale, raccoglie circa 3000 reperti, per lo pi¨ resti di monumenti funerari e corredi tombali provenienti dagli scavi di Altino (importante insediamento paleoveneto e poi romano) e della sua necropoli: mausolei a tempietto o a edicola circolare, recinti funerari in opera lapidea o laterizia, stele funerarie, crateri e skyphoi, frammenti di architravi, capitelli, cornici decorate, due statue acefale di Icaro e di Attis e pregevoli manufatti vitrei.

Orario Lunedý-domenica 9.00-19.00

Informazioni: ( 0422829008



Museo di Torcello
Museo di Torcello
Piazza di Torcello - Isola di Torcello
Venezia (VE)
Istituito nel 1870, conserva nel Palazzo dell'Archivio una raccolta di reperti archeologici provenienti dagli scavi di Torcello e di altre zone della laguna (lapidi, capitelli, monumenti funerari); il Palazzo del Consiglio raccoglie testimonianze medievali e moderne: pietre bizantine, plutei, formelle, iscrizioni, teste in mosaico, preziose opere di oreficeria veneziana dell'XI secolo, una pala d'argento dorato di fattura veneziana della prima metÓ del XIII secolo. Inoltre quadri dal XIV al XVI secolo, e cimeli riguardanti la storia civile ed ecclesiastica di Torcello.

Chiuso lunedý, festivitÓ 
Orario Aprile-settembre: martedý-domenica 10.00-12.30, 14.00-17.30. Ottobre-marzo: martedý-domenica 10.30-12.30, 14.00-16.00

Informazioni: ( 041730761







Un codice Armeno
Pinacoteca e Museo dei Padri Armeni Mechitaristi
Isola di San Lazzaro degli Armeni
Venezia (VE)
Il museo comprende oggetti architettonici e di arte medievale, soprattutto armeni, e cimeli di personaggi famosi, come quelli del poeta inglese George Gordon Byron. La pinacoteca conserva opere di pittori veneti del XVII-XVIII secolo (Giambattista Tiepolo) e acqueforti e dipinti armeni (XIX-XX secolo). La biblioteca raccoglie pi¨ di 45.000 volumi, tra cui preziosi manoscritti e miniature armene. Sono inoltre esposte vecchie macchine tipografiche, capaci di comporre in ben 36 lingue.

Orario : Lunedý-Domenica 15:20-17:10.
Visitabile anche a richiesta

Informazioni: 
( 0415260104 FAX 0415268690


Monumenti: Abbazia di San Lazzaro degli Armeni
Trovati: 2907  
Pagina Precedente   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20   Pagina Successiva
21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40
41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60
61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80
81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100
101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117