ITALIA 
LOMBARDIA
Bergamo
Brescia
Como
Cremona
Lecco
Lodi
Mantova
Milano
Monza e Brianza
Pavia
Sondrio
Varese
 
MUSEI
Archeologia
Arte
Etnografia
Natura
Scienza e Tecnica
Specializzati
Storia
Territorio
  
MONUMENTI
Edifici Religiosi
Edifici Storici
Murales
Opere Tecnologiche
Palazzi e Giardini
Siti Archeologici
Villaggi
  
MUSEI & MONUMENTI 
 
CONTATTACI 
FORUM 
PREFERITI 
HOME PAGE 

Museo del Motociclo Moto Guzzi
Museo del Motociclo Moto Guzzi
Via Parodi 59
Mandello del Lario (LC)
All'interno della storica fabbrica Guzzi, insediatasi a Mandello nel 1921, alcune sale accolgono i modelli pi¨ significativi delle moto prodotte nello stabilimento lariano, compresi i prototipi da gara, molti dei quali si sono affermati in importanti competizioni internazionali.

Chiuso sabato, domenica, aperto in occasione del raduno di settembre 
Orario Lunedý-venerdý 15.00-16.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0341709269



Museo del Pane
Museo del Pane
Piazza Bolognini 2
Sant'Angelo Lodigiano (LO)
Nel museo, che fa parte di una delle raccolte situate nel castello Bolognini, Ŕ raccontata la storia del pane attraverso diverse tipologie provenienti da tutte le regioni d'Italia e da alcuni Paesi esteri. Aperto nel 1983, comprende sezioni dedicate ai cereali, alla coltura del frumento, alla lavorazione, con i relativi strumenti, della farina e del pane.

Chiuso agosto, novembre-febbraio 
Orario Marzo-luglio, settembre, ottobre: domenica 15.00-19.00; lunedý-sabato visitabile a richiesta

Informazioni: 
( 0371211140 FAX 0371210337



Museo Storico Alfa Romeo
Museo Storico Alfa Romeo
Viale Alfa Romeo
Arese (MI)
La vasta e completa collezione ripercorre la storia dell'azienda con pannelli, fotografie, documenti e manifesti pubblicitari e con una selezione delle vedute pi¨ prestigiose prodotte negli stabilimenti Alfa Romeo, dalla Torpedo 24 Hp del 1910, anno della fondazione, agli ultimi modelli. Sono esposti anche motori, prototipi e modellini.

Chiuso sabato, domenica 
Orario Lunedý-venerdý 9.00-12.30, 14.00-16.30

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0293929303



Museo Teatrale alla Scala
Museo Teatrale alla Scala
Via Filodrammatici
Milano (MI)
Costituito nel 1911 con l'acquisizione della collezione Sambon, il museo Ŕ stato continuamente arricchito e raccoglie documenti e cimeli della storia operistica milanese e internazionale. Da segnalare la partitura autografa della Messa di Requiem composta da Giuseppe Verdi in onore di Alessandro Manzoni. Nella sezione archeologica, vasi di soggetto teatrale e maschere sceniche del teatro greco e latino.

Orario Maggio-ottobre: lunedý-domenica 9.00-12.30, 14.00-17.30 Novembre-aprile: lunedý-sabato 9.00-12.30, 14.00-17.30

Informazioni: 
( 028053418 FAX 0286463170



Museo Civico d'Arte Marinara Ugo Mursia
Museo Civico d'Arte Marinara Ugo Mursia
Via Sant'Andrea 6
Milano (MI)
Sistemato al secondo piano di palazzo Morando, il museo, istituito nel 1985, espone carte nautiche, modellini di navi a vela (Golden Hind, Victory, Bounty), strumenti navali, sette grandi polene inglesi dell'Ottocento e curiosi oggetti di artigianato marinaro, come un uovo di struzzo inciso con scene di caccia alla balena, raccolti dall'editore Ugo Mursia e donati alla CittÓ di Milano.

Orario Lunedý-domenica 9.30-17.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0276004143



Museo del Giocattolo e del Bambino
Museo del Giocattolo e del Bambino
Via Pitteri 56
Milano (MI)
L'istituto dei Martinitt, antica istituzione milanese per l'accoglienza dei trovatelli, ospita il museo dove in vetrine poste ad altezza di bambino sono collocati oltre 2000 giocattoli, in una sequenza storica che va dal 1700 al 1960. Di particolare interesse la ricostruzione di un'aula scolastica di epoca umbertina e le opere originali di Antonio Rubino, fondatore del Corriere dei Piccoli.

Orario Martedý-domenica 9.30-12.30, 15.00-18.00; lunedý visitabile a richiesta

Informazioni: 
( 0226411585 FAX 0258101236



Museo del Cinema
Museo del Cinema
Via Manin 2/b
Milano (MI)
Aperto nel 1952, il museo ha sede in palazzo Dugnani, dimora patrizia della fine del Seicento e rimaneggiata nella seconda metÓ del Settecento. Le collezioni sono divise in diversi settori che ripercorrono le tappe della storia del cinema, dal muto al sonoro, con apparecchi, manifesti, caricature, opuscoli, dagherrotipi e fotografie. Si segnalano le lanterne magiche del Settecento e dell'Ottocento utilizzate per la proiezione di immagini fisse per l'apparecchio ideato e realizzato nel 1895 dai fratelli LumiÚre per la ripresa e la proiezione cinematografica.

Chiuso lunedý, sabato, domenica 
Orario Martedý-venerdý 15.00-18.30

Informazioni: 
( 026554977 FAX 02798289



Collezione Giovanni Lorenzi
Collezione Giovanni Lorenzi
Via Montenapoleone 18
Milano (MI)
La collezione, iniziata negli anni Trenta del Novecento da Giovanni Lorenzi, documenta la storia della rasatura dal 1880 ai giorni nostri. Comprende oltre 2000 rasoi (tra questi copie di esemplari usati da personaggi famosi) e numerosi accessori provenienti da varie parti del mondo.

Orario Visitabile a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0276022848



Museo delle Pentole nella Storia
Museo delle Pentole nella Storia
Via Curiel 242
Rozzano (MI)
Aperto nel 1985 presso lo stabilimento AMC Italia, espone una raccolta di pentole italiane di ogni genere ed epoca. Reperti romani e pugliesi, stoviglie in terracotta, recipienti in metallo e in rame, fino ai moderni modelli in acciaio inossidabile e alle prime pentole a pressione del 1930, documentano l'evoluzione dei metodi e degli strumenti di cottura dal II millennio a.C. ai nostri tempi. Il museo conserva anche una collezione di cucine in miniatura e la ricostruzione di una bottega di calderaio, l'artigianato che in passato forgiava le pentole nelle pi¨ diverse forme.

Chiuso sabato, domenica 
Orario Visitabile a richiesta lunedý-venerdý 9.00-16.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 028250541 FAX 028240112



Museo del Trattore Agricolo
Museo del Trattore Agricolo
Via Brodolini 2
Senago (MI)
Il museo, fondato negli anni Ottanta da Giancarlo Tosi, Ŕ situato in un ampio capannone presso l'omonima azienda agricola. Raccoglie un centinaio di trattori delle marche pi¨ importanti che testimoniano l'evoluzione del lavoro nelle campagne dagli inizi alla metÓ del Novecento.

Chiuso festivitÓ 
Orario Lunedý-sabato 9.00-12.00, 14.00-18.00; domenica visitabile a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 029988435 FAX 025463508



Museo Civico - Sezione del Giocattolo Giulio Superti Furga
Museo Civico - Sezione del Giocattolo Giulio Superti Furga
Piazza Gramsci
Canneto sull'Oglio (MN)
Ospitato nell'ottocentesco palazzo del Centro sociale, il museo espone bambole in vario materiale (biscuit, feltro, vinile) e giocattoli del XIX e XX secolo, prodotti dalla Furga e da varie fabbriche locali, accanto a strumenti musicali, vasellame e automobili giocattolo. Una sala Ŕ dedicata ai cavallini a dondolo in legno, cartapesta e plastica.

Chiuso agosto 
Orario Marzo-luglio, settembre, ottobre: sabato 15.00-19.00; domenica, festivitÓ 10.00-12.30, 15.00-19.00 Novembre-febbraio: domenica, festivitÓ 10.00-12.30, 14.30-18.00

Informazioni: ( 037670671



Museo Internazionale della Croce Rossa
Museo Internazionale della Croce Rossa
Via Garibaldi 50
Castiglione delle Stiviere (MN)
Fu fondato nel 1959, cento anni dopo che il ginevrino Henry Dunant, assistendo i feriti della battaglia di Solferino e San Martino, aveva avuto l'idea di creare un Comitato di soccorso, poi diventato Croce Rossa Internazionale: espone lettighe in legno, barelle, strumenti chirurgici da campo e documentazione sull'attivitÓ della Croce Rossa.

Chiuso lunedý 
Orario Aprile-settembre: martedý-domenica 9.00-12.00, 15.00-18.00. Ottobre-marzo: martedý-domenica 9.00-12.00, 14.00-17.30

Biglietto: Ingresso a offerta
Informazioni: 
( 0376638505 FAX 0376631107



Museo Tazio Nuvolari e Learco Guerra
Museo Tazio Nuvolari e Learco Guerra
Piazza Broletto 9
Mantova (MN)
In piccoli ambienti ricavati in un'ala dell'antico Palazzo del PodestÓ sono in mostra, dal 1985, coppe, medaglie, trofei, fotografie e scritti che Tazio Nuvolari (1892-1953), famoso campione automobilistico, ha lasciato all'Automobile Club di Mantova, ente di cui fu presidente dal 1946 al 1953. Dal 1995 il museo espone anche gli oggetti personali, maglie, fotografie e biciclette appartenuti al corridone ciclista Learco Guerra (1902-1963).

Chiuso lunedý, giovedý 
Orario Martedý, mercoledý, venerdý-domenica 10.00-13.00, 15.00-18.30

Informazioni: ( 0376327929



Galleria Storica del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Galleria Storica del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Largo Vigili del Fuoco 1
Mantova (MN)
Nel complesso monumentale di Palazzo Ducale Ŕ visitabile la prima raccolta storica del corpo nazionale dei vigili del fuoco che comprende elmi e divise, attrezzature antincendio d'epoca, tra cui diversi carri in legno, macchine a vapore, scale aeree, mezzi a motore ed anfibi d'inizio Novecento.

Orario Sabato, domenica, festivitÓ 9.30-12.30, 14.30-18.30

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 037622771



Museo di Storia e CiviltÓ agricola - Museo Lombardo del Vino
Museo di Storia e CiviltÓ agricola - Museo Lombardo del Vino
Via Castello
Chignolo Po (PV)
Il museo ha sede nel castello Cusani Visconti, costituito in forme medievali del Settecento. Compongono il percorso di visita la cucina, l'armeria, alcune sale affrescate e con arredi, gli alloggi dei famuli, le scuderie e i magazzini. Nella sala dei torchi Ŕ allestita un'esposizione enologica, con bottiglie e antiche attrezzature per la produzione del vino.

Chiuso agosto 
Orario Sabato 14.00-18.30; domenica 9.30-12.30, 14.30-18.30. Visitabile anche a richiesta per gruppi

Informazioni: ( 0382766653



Collezione Privata Mariano DallapŔ e figlio
Via Mazzini 14-16
Stradella (PV)
Raccolta dei preziosi esemplari prodotti dal trentino Mariano DallapŔ, inventore nel 1876 della fisarmonica diatonica a cassetta, evoluzione dell'organetto austriaco. Oltre alle fisarmoniche antiche, sono esposti anche modelli classici e moderni, realizzati come un tempo in maniera artigianale, nel laboratorio e che hanno reso famoso nel mondo il nome di Stradella.

Chiuso sabato, domenica 
Orario Lunedý-venerdý 8.00-12.30; 14.00-17.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 038548627



Museo della Calzatura Pietro Bertolini
Museo della Calzatura Pietro Bertolini
Corso Cavour 82
Vigevano (PV)
Ospitato in palazzo Crespi e inaugurato nel 1972, il museo Ŕ dedicato al pi¨ tradizionale prodotto delle manifatture del territorio vigevanese. Raccoglie circa mille modelli storici originali o riprodotti di calzature usate dal XV secolo (stivali da postiglione del Seicento, pantofole veneziane del Settecento, scarpe da ballo dell'Ottocento), appartenute a personaggi illustri come beatrice d'Este e papa Pio XI. Vengono esposti inoltre i modelli di scarpe in uso in tutto il mondo e gli strumenti del ciabattino.

Chiuso 16 dicembre-14 gennaio 
Orario 15 gennaio-15 dicembre: domenica, festivitÓ 10.30-12.00, 15.00-18.00

Informazioni: 
( 038170149 FAX 0381690494



Museo Carlo Donegani
Museo Carlo Donegani
Passo dello Stelvio
Bormio (SO)
Il museo raccoglie disegni, progetti e testimonianze storiche sulla strada dello Stelvio che unisce la Valtellina alla val Venosa. Voluta dall'imperatore Francesco I per scopi militari, la strada fu costruita tra il 1820 e il 1825 su progetto di Carlo Donegani.

Chiuso dicembre-maggio 
Orario Giugno-novembre: lunedý-domenica 9.00-12.30, 14.00-17.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 0342528111- 0342904534 FAX 0342910434



Museo della Bambola
Museo della Bambola
Rocca Borromeo
Angera (VA)
Il museo, accorto nelle sale della Rocca Borromeo (XII secolo), conserva la collezione di bambole della principessa Bona Borromeo. Vi sono preziosi esemplari, con gli abiti e le acconciature originarie, che vanno dal Settecento ai nostri giorni, ambientati vicino a mobili in miniatura, abbigliamento infantile e giocattoli d'epoca.

Chiuso novembre 26 marzo 
Orario 27 marzo-settembre: lunedý-domenica 9.30-12.30, 14-18 Ottobre: lunedý-domenica 9.30-12.30, 14.00-17.00

Informazioni: ( 0331931300



Museo Civico Alfredo Binda
Museo Civico Alfredo Binda
Via alle Scuole - Varano
Cittiglio (VA)
Aperto nel 1984, raccoglie biciclette, trofei e cimeli del grande ciclista Alfredo Binda (1902-1986).

Orario Estate: domenica 9.00-12.00. Inverno: visitabile a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0332601467



Museo del Sud-Ovest Americano
Museo del Sud-Ovest Americano
Via Fabio Filzi 18 - Canova
Cuveglio (VA)
Nato nel 1994 in seguito alla donazione Enzo Larry Vescia, ricostruisce tre ambienti: Kiva (sacra sala di riunione degli indiani pueblo), saletta dei pionieri e studio, dove si possono ammirare oggetti e fotografie che documentano la vita delle popolazioni del West e del Nuovo Messico.

Orario Domenica 15.00-17.30. Visitabile anche a richiesta

Informazioni: ( 0332650107



Museo della Pipa
Museo della Pipa
Via del Chiostro 1/3
Gavirate (VA)
Alberto Paronelli, disegnatore, restauratore e produttore di pipe, ha raccolto oltre 30.000 preziosi esemplari provenienti da tutto il mondo, manifesti internazionali di esposizioni sul tabacco e sulla pipa, attrezzi usati nei laboratori artigianali. Da segnalare le pipe russe realizzate dai minatori con la mollica e la pipa tedesca detta V2, chiusa come un sigaro per non far vedere la brace nella notte.

Chiuso novembre-marzo 
Orario Aprile-ottobre visitabile a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 0332743334 FAX 0372746050



Civica Raccolta di Terraglia
Civica Raccolta di Terraglia
Lungolago Perab˛ 5
Laveno - Mombello (VA)
Il cinquecentesco palazzo Perab˛ accoglie una preziosa collezione di ceramiche di varia epoca provenienti da diverse donazioni; prevalentemente locali sono quelle legate alla produzione, tra il 1895 e il 1935, della SocietÓ Ceramica Italiana Richard-Ginori che a Laveno inizi˛ nel 1856 la sua attivitÓ.

Chiuso lunedý 
Orario Martedý, mercoledý, giovedý 14.30-17.30; venerdý, sabato, domenica 10.00-12.00, 14.30-17.30 (luglio, agosto 15.30-18.30)

Informazioni: ( 0332666530



Fabbrica della Cultura
Fabbrica della Cultura
Garabiolo
Maccagno (VA)
Il museo, fondato da Graziano Ballinari e situato in una cinquecentesca casa della val Veddasca, raccoglie una ricca e curiosa collezione di pitali e vasi da notte; viene inoltre esposta una documentazione sulle case d'appuntamento, con fotografie e biancheria intima d'epoca.

Orario Domenica 10.00-19.00 Visitabile anche a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0332990128



Museo Europeo dei Trasporti
Museo Europeo dei Trasporti
Via Alberto 99
Ranco (VA)
Grazie all'appassionato lavoro di ricerca di Francesco Ogliari il museo Ŕ in grado di proporre una esauriente storia dei trasporti dal 1790 ai giorni nostri. Su oltre 20 mila metri quadrati si possono osservare diligenze a cavalli, bicicli, tram e cavalli e uno a vapore, la ricostruzione di una stazione della metropolitana milanese e di quella ferroviaria di Malnate del 1880.

Chiuso lunedý 
Orario Martedý-domenica, festivitÓ 10.00-12.00, 15.00-18.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0331976614


Trovati: 285  
Pagina Precedente   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12   Pagina Successiva