ITALIA 
PUGLIA
Bari
Barletta Andria Trani
Brindisi
Foggia
Lecce
Taranto
 
MUSEI
Archeologia
Arte
Etnografia
Natura
Specializzati
  
MUSEI & MONUMENTI 
 
CONTATTACI 
FORUM 
PREFERITI 
HOME PAGE 

Museo Civico Messapico
Museo Civico Messapico
Via Kennedy
Alezio (LE)
Sono esposti corredi tombali e iscrizioni in lingua messapica provenienti dagli scavi di Aletium, centro messapico e romano della penisola salentina. Dell'epoca messapica, nell'adiacente parco archeologico, Ŕ possibile visitare alcune tombe.

Chiuso domenica 
Orario Lunedý, mercoledý, venerdý, sabato 16.00-18.00

Biglietto: gratis
Informazioni: ( 0833281806



Museo Civico E. Barba
Museo Civico E. Barba
Via A. De Pace 118
Gallipoli (LE)
Quasi tutti i reperti conservati nel museo fanno parte della donazione Barbara e sono esposti secondo il gusto settecentesco di avvicinare oggetti eterogenei, strani o solo curiosi. Comprende reperti archeologici, sarcofagi, e vasi messapici con iscrizioni; ritratti di personaggi illustri di Gallipoli; una raccolta numismatica; armi dal XVII-XIX secolo; costumi nobiliari del XVIII-XIX secolo; una raccolta di storia naturale con pesci, molluschi, madrepole, conchiglie e fossili. Ricca di collezione dei dipinti di Giovanni Andrea Coppola (1597-1659), nativo di Gallipoli.

Chiuso domenica 
Orario 16 giugno-14 settembre: lunedý-sabato 9.30-12.30, 16.00-20.00. 15 settembre-15 giugno: martedý-sabato 9.00-13.00, 16.00-19.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 0833264224 FAX 0832262030



Museo Provinciale Sigismondo Castromediano
Museo Provinciale Sigismondo Castromediano
Viale Gallipoli 28
Lecce (LE)
Il museo, fondato nel 1868 dal duca Sigismondo Castromediano, ha sede in palazzo Argento, ex collegio gesuitico. Il nucleo principale della raccolta Ŕ costituito da materiali provenienti da scavi effettuati nella zona di Rudiae, cittÓ messapica e poi romana a circa 2 Km da Lecce; il resto proviene da altri centri della provincia individuabili sul plastico esplicativo centrale (Roca, Cavallino, Poggiardo, Leuca). Sono esposti vasi attici a figure nere e rosse, apuli e nello stile di Gnathia, iscrizioni messapiche, terrecotte, bronzi e alcune sculture provenienti dal teatro romano di Lecce. Completano la raccolta la pinacoteca, con dipinti di scuola veneziana del Quattrocento, di scuola romana, napoletana e di artisti salentini contemporanei; sculture, iscrizioni, monete, ceramiche di produzione pugliese e delle manifatture abruzzesi di Castelli, smalti e vetri.

Orario Lunedý-venerdý 9.00-13.30, 14.30-19.30; domenica 9.00-13.30; sabato in occasione di mostre 9.00-13.30

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 0832307415- 0832247025 FAX 0832304435



Museo Civico Salvatore Zecca
Museo Civico Salvatore Zecca
Via della Zecca 1
Ugento (LE)
Il museo, aperto nel 1968, occupa alcune sale del quattrocentesco convento dei Celestini. Tra i reperti archeologici rinvenuti nel territorio, sono da segnalare i corredi funerari (VI secolo a.C.-II d.C.) provenienti dal centro messapico di Ausentum, del quale sono ancora visibili le mura megalitiche, poi cittÓ romana col nome di Usentum.

Chiuso lunedý 
Orario Luglio, agosto: martedý-sabato 8.00-12.00, domenica 8.00-12.00 Settembre-giugno: martedý-domenica 8.30-13.30

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 0833555819 FAX 0833556496



Museo Civico d'Arte Pietro Cavoti
Museo Civico d'Arte Pietro Cavoti
Piazza Dante Alighieri
Galatina (LE)
Il museo, in allestimento, Ŕ intitolato al pittore Piero Cavoti, del quale conserva acquerelli dell'Ottocento, e raccoglie materiale lapideo di epoca medievale e alcuni dipinti del XVII-XVIII secolo. Presenti anche terrecotte dello scultore Gaetano Martinez (1892-1951), nativo di Galatina.

Informazioni: ( 0836565340- 0836561543



Pinacoteca d'Arte Francescana
Pinacoteca d'Arte Francescana
Via Imperatore Adriano 79
Lecce (LE)
Nel convento dei frati Minori, giÓ villa cinquecentesca, sono esposti circa 120 dipinti di arte sacra realizzati, tra il XVI e XIX secolo, da frati francescani o da laici di origine salentina. Tra gli autori si segnalano Giacomo da San Vito dei Normanni e Francesco da Martina Franca.

Orario Visitabile a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 0832311058 FAX 0832318120



Museo delle Arti e Tradizioni Popolari del Salento
Museo delle Arti e Tradizioni Popolari del Salento
Marina di Casalabate
Lecce (LE)
Allestito nell'abbazia di Santa Maria di Cerrate (inizio XII secolo), il museo occupa i locali dell'antico convento, trasformatosi nei secoli in masseria. Propone esempi di scultura, architettura e pittura del romanico pugliese oltre a macchinari, attrezzi agricoli, arredi e utensili inseriti in ambienti tipici delle abitazioni contadine del Salento.

Chiuso lunedý 
Orario Martedý-sabato 9.00-13.30, 14.30-19.30; domenica 9.00-13.30

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 0832361176 FAX 0832304435



Museo Pinacoteca Enrico Giannelli
Museo Pinacoteca Enrico Giannelli
Via Vittorio Emanuele II 5
Parabita (LE)
Nell'ottocentesco palazzo Ferrari Ŕ allestita la rassegna di quadri e sculture di artisti di scuola napoletana di fine Ottocento, tra i quali Enrico Giannelli, Giuseppe Costa, Ennio Marzano, Vincenzo Caprile.

Informazioni: ( 0833593109



Museo degli Affreschi Bizantini
Museo degli Affreschi Bizantini
Piazza P.Episcopo
Poggiardo (LE)
Il museo conserva gli affreschi staccati dalla cripta di Santa Maria degli Angeli (XI-XIII secolo) e ha sede in un padiglione sotterraneo, al centro della piazza, che ripete il perimetro della stessa cripta. Gli affreschi, montati su telai, sono disposti nell'ordine originario.

Orario Lunedý-domenica 9.00-12.00, 16.00-19.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0836904350




Pascolo in Aperta Campagna
taglio e olio su tela 50x70
(1977-1979)



Un angolo del Santuario della Pazienza
Museo Ezechiele Leandro
Via A. Cerundolo 26 bis
San Cesario di Lecce (LE)
Inaugurato nella seconda metÓ degli anni settanta, il museo Ŕ allestito nella casa del pittore e scrittore Ezechiele Leandro (1905-1981) e ospita in un locale-galleria le sue opere (circa 700, tra dipinti e sculture).
Nel giardino Ŕ conservata una sua opera monumentale composta da centinaia di mosaici tridimensionali denominata "Santuario della pazienza".


Orario : Visitabile a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0832/200120

* antoniobenegiamo@museoleandro.it
: www.museoleandro.it


Museo Civico
Museo Civico
Piazza Garibaldi 16
San Cesario di Lecce (LE)
Il museo Ŕ ospitato nel secentesco Palazzo Ducale decorato con affreschi in stile pompeiano e conserva dipinti e sculture d'arte contemporanea donati agli artisti partecipanti alle mostre che si svolgono a San Cesario in collaborazione con la facoltÓ di Storia dell'arte moderna dell'universitÓ di Lecce. Sono esposte, tra le altre, opere di Aldo Cal˛, dei fratelli Francesco e Carlo Barbieri, Nullo D'Amato e Antonio De Filippi.

Chiuso sabato, domenica 
Orario Giugno-agosto: lunedý-mercoledý, venerdý 8.00-14.00; giovedý 8.00-14.00, 16.00-19.00 Settembre-maggio: lunedý-venerdý 8.00-12.00, 16.00-19.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 0832205366 FAX 0832205377



Museo Missionario Cinese e di Storia Naturale
Museo Missionario Cinese e di Storia Naturale
Via Monte San Michele 4
Lecce (LE)
Il museo comprende una sezione di cultura cinese con monete, vasi, arazzi, armi, strumenti musicali; una seconda Ŕ dedicata alla fauna marina e terrestre e alla mineralogia.

Orario Martedý, giovedý, sabato 9.00-12.00, 17.00-19.00 Visitabile anche a richiesta per le scolaresche

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 0832392580 FAX 0832318120



Museo della CiviltÓ Contadina e delle Tradizioni Popolari del Salento
Museo della CiviltÓ Contadina e delle Tradizioni Popolari del Salento
Via Venturi 32
Tuglie (LE)
Il museo, fondato nel 1982 dall'agricoltore locale Giuseppe Bernardi, Ŕ ubicato nel secentesco Palazzo Ducale. Ricostruisce ambienti e lavorazioni d'uso quotidiano della civiltÓ contadina del Salento. Sono raccolti oggetti e attrezzi da lavoro usati nei campi, nelle botteghe artigiane tradizionali e nelle abitazioni tra il XVII secolo e la seconda guerra mondiale.

Chiuso ottobre-dicembre 
Orario Visitabile a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0833596038



Museo Civico di Storia Naturale del Salento
Museo Civico di Storia Naturale del Salento
Via Europa 95
Calimera (LE)
Presso il centro di marcatura di tartarughe marine, che svolge anche attivitÓ di recupero, cura e reintroduzione della fauna selvatica, sono raccolte varie collezioni ornitologiche, malacologiche, entomologiche, botaniche e paleontologiche.

Chiuso lunedý 
Orario Giugno-settembre: martedý-domenica 9.00-12.30, 18.00-20.00 Ottobre-maggio: martedý-domenica 9.30-13.00, 17.30-20.30

Informazioni: ( 0832875301



Museo Civico di Paleontologia e Paletnologia Decio De Lorentiis
Museo Civico di Paleontologia e Paletnologia Decio De Lorentiis
Via Vittorio Emanuele 13
Maglie (LE)
Palazzo Ruberti raccoglie esemplari della fauna e reperti dell'industria litica del Pleistocene provenienti dalle grotte salentine, tra le quali la Romanelli e la Cardamone. Da segnalare i reperti e i fossili che testimoniano la vita umana in epoca preistorica e l'evoluzione della fauna.

Chiuso lunedý 
Orario Giugno-settembre: martedý, mercoledý, venerdý 9.00-13.00; giovedý, sabato 9.00-13.00, 17.00-19.00; domenica 17.00-19.00 Ottobre-maggio: martedý, mercoledý, venerdý 9.00-13.00; giovedý, sabato 9.00-13.00, 16.00-18.00; domenica 10.00-12.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 0836423198 FAX 0836484256



Museo di Biologia Marina
Museo di Biologia Marina
Via Russo 10
Porto Cesareo (LE)
Istituito presso la Stazione di Biologia marina, il museo ha una sezione malacologica e presenta rare varietÓ di fauna e flora marina raccolte in varie parti del mondo oltre che nel mar Jonio.

Orario Estate: lunedý-domenica 9.00-11.00, 17.00-19.00 Inverno: lunedý-domenica 9.00-11.00, 16.00-18.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0833569502



Museo Comunale della Ceramica
Museo Comunale della Ceramica
Via Umberto 164
Cutrofiano (LE)
Il museo documenta la lavorazione della terracotta con i tradizionali vasi, brocche, anfore, catini, stoviglie usati in cucina, per l'igiene personale, per il bucato e nei lavori agricoli. Vi sono inoltre reperti ceramici dall'etÓ preistorica a quella medioevale.

Chiuso domenica; luglio 
Orario Agosto-giugno: lunedý, martedý, giovedý, venerdý 9.00-12.30, 16.30-20.00; mercoledý 16.30-20.00; sabato 9.00-12.30

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0836512461


Trovati: 17