ITALIA 
LOMBARDIA
Bergamo
Brescia
Como
Cremona
Lecco
Lodi
Mantova
Milano
Monza e Brianza
Pavia
Sondrio
Varese
 
MUSEI
Archeologia
Etnografia
Specializzati
Storia
  
MUSEI & MONUMENTI 
 
CONTATTACI 
FORUM 
PREFERITI 
HOME PAGE 

Museo Civico Archeologico
Museo Civico Archeologico
Via Roma 67
Castelleone (CR)
Il museo, che ha sede nel palazzo Brunenghi, documenta la storia di Castellone e del suo territorio dal Mesolitico all'alto Medioevo con selci, asce e un corredo tombale del III-II secolo a.C. che testimonia la presenza dei Celti della zona.

Orario Lunedý-domenica 15.00-19.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 037456685- 0374356300



Museo Civico di Crema e del Cremasco
Museo Civico di Crema e del Cremasco
Via Dante 49
Crema (CR)
Istituito nel 1960, il museo ha sede nell'ex convento di Sant'Agostino (XV-XVIII secolo). Comprende una sezione archeologica con reperti dell'etÓ della Pietra, di etÓ preromana e romana, paleocristiana e altomedioevale; la pinacoteca (Visitazione di Mauro Picenardi, Redentore e Santi di Giambettino Cignaroli, San Rocco e San Gerolamo di Vincenzo Civerchio); un settore di storia (con testimonianze e cimeli sul Cremasco dal XV al XX secolo) e di etnografia.

Chiuso lunedý mattina 
Orario Lunedý 14.30-18.30; martedý-venerdý 9.00-12.00, 14.30-18.30; sabato, domenica, festivitÓ 10.00-12.00, 16.00-19.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 037386849



Museo Berenziano
Museo Berenziano
Via Milano 5
Cremona (CR)
Il museo, che ha sede nel Seminario vescovile, conserva reperti archeologici e una collezione di monete, per lo pi¨ di epoca romana provenienti dal territorio cremonese. Interessante la pinacoteca, con una NativitÓ di Altobello Melone e altre opere di artisti locali del XV-XVI secolo.

Orario Visitabile a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 037220267 FAX 037229135



Museo Civico di Storia Naturale
Museo Civico di Storia Naturale
Via Gioconda 5
Cremona (CR)
Il museo ha origine dal lascito del marchese Sigismondo Ala Ponzone (1842) e si Ŕ arricchito con donazioni successive. In deposito presso palazzo Affailati fino al 1952, Ŕ stato trasferito nella sede attuale nel 1958. Comprende una collezione ornitologica e sezioni di mineralogia e malacologia.

Orario Visitabile a richiesta solo per scolaresche

Informazioni: ( 037223766



Museo Civico Ala Ponzone
Museo Civico Ala Ponzone
Via U.Dati 4
Cremona (CR)
Istituito nel 1887, ha sede dal 1928 nel cinquecentesco palazzo Affaitati, acquistato nel 1925 dal Comune. Il primo nucleo della raccolta risale alla donazione fatta dal marchese Sigismondo Ala Ponzone (1842), insieme al palazzo, all'imperatore Ferdinando I. Attualmente il museo ospita varie sezioni: pinacoteca (dipinti dal Medioevo al XX secolo con nomi di spicco come Bonifacio Bembo, Giulio e Vincenzo Campi, Camillo Boccaccino, Francesco Bassano, Caravaggio, Salvator Rosa, Bernardo Strozzi, Giuseppe Arcimboldi, il Cerano, Alessandro Magnasco, Gaetano Previati, Tranquillo Cremona, Giovanni Segantini, Carlo CarrÓ); reperti archeologici; il Tesoro del Duomo (in deposito); una ricca raccolta numismatica; raccolte artistiche (terrecotte di produzione locale dell'VIII-XVII secolo, ferri battuti, avori, smalti e ceramiche).

Chiuso lunedý 
Orario Martedý-sabato 8.30-18.00; domenica, festivitÓ 9.15-12.15, 15.00-18.00

Informazioni: ( 03724071



Museo del lino
Museo del lino
Via G.Mazzini 71
Pescarolo ed Uniti (CR)
Nato nel 1975 per iniziativa privata, raccoglie reperti archeologici e una sezione etnografica, con attrezzi e manufatti che documentano le fasi di produzione e lavorazione del lino, della lana e della seta, tradizionali attivitÓ tessili sulle quali si basava l'economia locale fino agli anni Trenta del Novecento. Espone anche lucerne e tessuti ricamati a mano.

Orario Lunedý-domenica 15.00-18.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0372836120



Museo Civico Archeologico
Museo Civico Archeologico
Piazza Garibaldi 3
Piadena (CR)
Istituito dal Comune nel 1957 come Antiquarium Platina, Ŕ allestito nell'ex Abbazia dei frati Gerolamini di San Sigismondo (XVII secolo), attualmente sede del Municipio. Raccoglie reperti archeologici dal Neolitico all'etÓ longobarda rinvenuti a Bedriacum e dal territorio e ceramiche medievali del XV e XVI secolo. Tra i pezzi di maggior valore una statuetta fittile neolitica detta Venerina bicefala del Vho e una stele funeraria dei primi decenni del I secolo d.C.

Chiuso lunedý, martedý, venerdý 
Orario Estate: mercoledý, giovedý 9.30-12.30; 2░ sabato del mese, domenica 16.00-19.00 Inverno: mercoledý, giovedý 9.30-12.30; 2░ sabato del mese, domenica 15.00-18.00

Informazioni: 
( 037598125 FAX 037598733



Museo Civico
Museo Civico
Via Garibaldi 18
Pizzighettone (CR)
Costituito nel 1907, raccoglie reperti preistorici di cervidi ed elefantidi trovati nell'Adda, armi per lo pi¨ bianche dal XIV al XX secolo, terrecotte che decorano un tempo i palazzi e diversi dipinti di artisti contemporanei lombardi.

Orario Mercoledý, sabato 9.00-12.00; 1░ domenica del mese 15.00-18.00. Visitabile anche a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0372743347



Museo della CiviltÓ Contadina della Valpadana
Museo della CiviltÓ Contadina della Valpadana
Via Castelleone 51
Cremona (CR)
Inaugurato nel 1978 nella ottocentesca cascina II Cambonino, presenta nella casa dei contadini e nelle stalle le ricostruzioni degli ambienti di vita quotidiana e del lavoro. Sotto il portico sono raccolti aratri, carri agricoli, zappatrici.

Chiuso lunedý 
Orario Martedý-sabato 8.30-18.00; domenica, festivitÓ 9.15-12.15, 15.00-18.00

Biglietto: Ingresso a pagamento, gratuito per scolaresche
Informazioni: ( 037221411



Museo del Bijou
Museo del Bijou
Via A. Porzio 9
Casalmaggiore (CR)
Il museo, istituito nel 1996, ha sede in un convento barnabita (1744). La raccolta, donata dalla FIR nel 1985 al Comune, Ŕ costituita da circa 30.000 gioielli di bigiotteria in metallo non prezioso prodotti tra il 1880 e gli anni Settanta del Novecento dalle diverse fabbriche di Casalmaggiore: accanto ad anelli, spille, orecchini, collane, bracciali sono esposti attrezzi da lavoro, macchine utensili, fotografie di ambienti di lavoro, pubblicazioni, cataloghi che documentano i diversi aspetti della produzione della bigiotteria.

Orario Sabato, festivitÓ 16.00-19.00 Visitabile anche a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 037543682- 037542030



Museo Stradivariano
Museo Stradivariano
Via Palestro 17
Cremona (CR)
Ospita circa 700 pezzi tra attrezzi di lavoro, forme in legno, disegni e modelli in carta per la costruzione di strumenti ad arco e a pizzo, provenienti dalla bottega del liutaio Antonio Stradivari (1644-1737). Sono esposti inoltre alcuni strumenti (viole, violini e violoncelli) dal XVII al XX secolo.

Chiuso lunedý 
Orario Martedý-sabato 8.30-17.45; domenica, festivitÓ 9.15-12.15, 15.00-18.00

Informazioni: ( 0372461886



Museo Organologico-Didattico
Museo Organologico-Didattico
Corso Garibaldi 178
Cremona (CR)
Nel palazzo Raimondi, costruito da Bernardino de Lera nel 1496, dove ha sede la Scuola internazionale di liuteria, sono esposti strumenti antichi e diverse ricostruzioni.

Chiuso domenica 
Orario Visitabile a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 037238689



Collezione dei Violini di Palazzo Comunale
Collezione dei Violini di Palazzo Comunale
Piazza del Comune 8
Cremona (CR)
Nel Palazzo Comunale sono esposti strumenti unici che documentano la tradizione dei liutai di Cremona. Da segnalare i violini Carlo IX di Francia di Andrea Amati, datato 1566, il Cremonese, costruito da Antonio Stradivari nel 1715; la viola Stauffer di Antonio e Girolamo Amati del 1615.

Chiuso lunedý, 1░ maggio, Capodanno, Ferragosto 
Orario Martedý-sabato 8.30-18.00; domenica 9.15-12.15, 15.00-18.00

Informazioni: ( 0372407206



Museo della Stampa
Museo della Stampa
Via Lanfranco 8
Soncino (CR)
Dove la tradizione ritiene fosse la stamperia ebraica dei Nathan, poi Soncino, famosi per aver stampato la prima Bibbia ebraica completa nel 1488, Ŕ stato allestito un piccolo museo che illustra le tecniche di stampa con torchi e macchine da stampa tuttora funzionanti; sono inoltre esposte copie di preziosi incunaboli.

Orario Aprile-ottobre: lunedý-sabato 10.00-12.00; domenica 10.00-12.30, 15.00-19.00 Novembre-marzo: lunedý-sabato 10.00-12.00, domenica 10.00-12.30, 14.30-17.30

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 037483171 FAX 037485333



Museo Ponchielliano
Museo Ponchielliano
Via A. Ponchielli 21
Paderno Ponchielli (CR)
Nella casa natale del musicista Amilcare Ponchielli (1834-1886) sono raccolti il pianoforte, spartiti, libretti d'opera, lettere, documenti, fotografie, locandine, medaglie ceduti dalla famiglia e da amici ed estimatori.

Orario Martedý, giovedý 14.00-17.00 Visitabile anche a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 0374367200 FAX 0374367147


Trovati: 15