ITALIA 
LOMBARDIA
Bergamo
Brescia
Como
Cremona
Lecco
Lodi
Mantova
Milano
Monza e Brianza
Pavia
Sondrio
Varese
 
MUSEI
Archeologia
Arte
Etnografia
Natura
Specializzati
Storia
  
MONUMENTI
Edifici Storici
Villaggi
  
MUSEI & MONUMENTI 
 
CONTATTACI 
FORUM 
PREFERITI 
HOME PAGE 

Museo Civico Archeologico
Museo Civico Archeologico
Piazza Cittadella 9
Bergamo (BG)
Aperto nella sede attuale nel 1960, Ŕ costituito da un primo nucleo di lapidi romane, collezionate giÓ nel XVI secolo, al quale si sono aggiunte, nella seconda metÓ dell'Ottocento, varie raccolte private. Comprende, oltre al lapidario, reperti preistorici, romani, paleocristiani, longobardi, e una raccolta numismatica. Ben documentata Ŕ la cultura di Golasecca con corredi tombali del VI-V secolo a.C.

Chiuso lunedý 
Orario Martedý-domenica 9.00-12.30, 14.30-18.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 035242839



Museo Diocesano d'Arte Sacra Raccolta Bernareggi
Museo Diocesano d'Arte Sacra Raccolta Bernareggi
Via G.Donizetti 3
Bergamo (BG)
Il primo nucleo della raccolta ebbe origine tra il 1932 e il 1935 a opera di monsignor Bernareggi che riuný materiali dispersi presso varie chiese. Il museo Ŕ stato costituito nel 1961 presso il Palazzo Vescovile e dal 1978 ha sede nel palazzo detto dell'Arciprete (XVI secolo), appositamente restaurato. La raccolta comprende dipinti, sculture, arredi sacri, oggetti liturgici, tessuti, incisioni e una piccola raccolta archeologica (reperti celtici e romani).

Informazioni: ( 035211001




Deposizione di Cristo nel sepolcro
Lorenzo Lotto - XVI sec
Pinacoteca dell'Accademia Carrara
Piazza Carrara 82/a
Bergamo (BG)
Allestita nel Palazzo dell'Accademia progettato da Simone Elia (1805-1810), la pinacoteca ha origine nel 1796 dal legato del conte Giacomo Carrara cui, dall'inizio dell'Ottocento, si sono succeduti numerosi altri lasciti privati che hanno incrementato le raccolte. Organismo museale di particolare rilevanza, la pinacoteca ospita circa 1700 opere di pittori italiani e stranieri dal XIV al XIX secolo, in particolare di scuola bergamasca, lombarda e veneta, con interessanti nuclei di opere toscane e fiamminghe. Si segnalano, tra le altre, opere di Bonifacio Bembo, Sandro Botticelli, Pisanello, Andrea Mantegna, Giovanni Bellini, Lorenzo Lotto, Giambattista Moroni, FrÓ Galgario. Inoltre disegni, stampe, miniature, sculture, bronzetti e placchette, medaglie, ceramiche e porcellane, cammei, vetri e armi.

Chiuso martedý 
Orario Lunedý, mercoledý-domenica 9.30-12.15, 14.30-17.30

Biglietto: Ingresso a pagamento, gratuito la domenica
Informazioni: 
( 035399643 FAX 035224510

: www.accademiacarrara.bergamo.it


Galleria dell'Accademia di Belle Arti Tadini
Galleria dell'Accademia di Belle Arti Tadini
Via Tadini 22
Lovere (BG)
Istituita nel 1928, la galleria ha sede in palazzo Tadini (1821-1832) e ospita dipinti di scuola lombarda e veneta dal XV al XX secolo (Jacopo Bellini, Lorenzo Veneziano, Cerano, Giambattista Tiepolo, Francesco Hayez), reperti archeologici di provenienza locale, porcellane, arazzi fiamminghi del XVI secolo, armature e bronzetti.

Chiuso 19 ottobre-17 aprile 
Orario 18 aprile-18 ottobre: lunedý-sabato 15.00-18.00; domenica, festivitÓ 10.00-12.00, 15.00-18.00

Informazioni: ( 035960132






Museo Etnografico della Valle
Via Furietti 1
Zogno (BG)
Il museo, sorto per iniziativa privata locale, Ŕ stato allestito nel cinquecentesco palazzo del cardinale Furietti. La raccolta Ŕ costituita da strumenti di lavoro e oggetti d'uso relativi ai divertimenti, ai giochi, alla vita domestica e alle attivitÓ agricole, casearie e artigianali della valle Brembana, e da reperti archeologici (corredi tombali eneolitici) di provenienza locale. Il gruppo promotore, divenuto fondazione nel 1976, cura alcune pubblicazioni e organizza mostre di pittura, conferenze, corsi, convegni, concerti e lezioni introduttive al museo.
Nel 1981 a Stoccolma Ŕ stato dichiarato Museo Europeo dell'Anno.


Chiuso lunedý 
Orario Martedý-domenica 9.00-12.00, 14.00-17.00

Informazioni: ( 034591473

: www.museodellavalle.com

Trovati: 5