Visualizza Tutto
Musei & Monumenti
Prodotti Tipici
 
CONTATTACI 
FORUM 
PREFERITI 
HOME PAGE 
     DATI TERRITORIO     GAETA  LT 
 Regione: Lazio   Provincia: Latina 
 Popolazione: 21.179   Altitudine: 2 metri slm  Zona Climatica: C
  Latitudine: 41° 13' 02" N    Longitudine: 13° 34' 06" E 
 
     MUSEI & MONUMENTI     GAETA  LT 

Museo del Centro Storico Culturale Gaeta
Museo del Centro Storico Culturale Gaeta
Piazza Cardinal De Vio 9
Gaeta (LT)
Il museo, inaugurato nel 1976 in palazzo De Vio, è costituito da differenti collezioni. La sezione archeologica comprende oggetti di epoca romana, datati tra il II e il III secolo d.C. e materiale di età medievale (reperti fittili, vasellame, frammenti vitrei, maioliche di provenienza araba, lapidi ecc.). La pinacoteca conserva dipinti dal XII al XVIII secolo, tra i quali si ricordano gli affreschi staccati dalla chiesa di Santa (XIII secolo) e opere di Luca Giordano, Sebastiano Conca, Pompeo Batoni, Giovanni da Gaeta, Giovan Battista Beinaschi, Francesco Curia e Paolo De Matteis. Tra gli oggetti di arte applicata, si segnalano lo stendardo della Battaglia di Lepranto (XVI secolo) e i follari, monete del ducato di Gaeta (X-XII secolo). Il centro organizza anche mostre d'arte temporanee.

Chiuso domenica 
Orario Lunedì-sabato 16.30-19.30

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 0771464293 FAX 0771467252



Museo Diocesano del Capitolo della Cattedrale
Museo Diocesano del Capitolo della Cattedrale
Piazza Duomo
Gaeta (LT)
All'interno dell'antica cattedrale, dedicata a Sant'Erasmo, è stato allestito un museo che raccoglie sculture, capitelli, colonne, frammenti dell'antico ambrone, stampe, pergamene e dipinti (XIII-XVII secolo), provenienti dal duomo stesso e dalle chiese del territorio. Particolarmente pregevoli una Pietà di Quentin Metsys e la statua processionale settecentesca di Sant'Egidio.

Orario Domenica 10.30-12.30 Visitabile anche a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0771462255


     PRODOTTI TIPICI     GAETA  LT 
Olive di Gaeta
Zona Tipica: Gaeta (LT)

Frutto di forma leggermente affusolata, di colore violaceo, di sapore vinoso, amarostico con sfumature acetiche, prodotto prevalentemente nel territorio comprendente Gaeta ed i comuni limitrofi dei Monti Aurunci. Viene usata per produrre un ottimo olio e soprattutto le olive in salamoia (localmente olive all'acqua) che si prestano per gli usi più svariati in cucina e sono tra gli ingredienti più utilizzati dagli chef di tutto il mondo. Descritta già da Virgilio nell'Eneide, ebbe la sua massima diffusione nel 1400 grazie alle attitudini all'agricoltura, al commercio ed alla navigazione dei cittadini dell'allora Ducato di Gaeta, che esportarono l'olio e le olive di Gaeta in tutto il Mediterraneo, facendone un alimento molto richiesto e apprezzato per l'ottima qualità.


Tiella di Gaeta
Zona Tipica: Gaeta (LT)

Derivata direttamente dalla pizza, il cui nome appare per la prima volta al mondo proprio in un documento di Gaeta, il Codex Diplomaticus Caietanus del 997, la Tiella è composta da due sottili strati circolari di pasta, posti uno sull’altro, chiusi lungo i bordi per compressione. Il ripieno è di solito costituito da prodotti di terra o di mare, o da entrambi, secondo la fantasia della massaia. Va cotta al forno in teglie preferibilmente di rame. Non è semplice a farsi, perché una buona Tiella deve risultare umida nel ripieno, morbida e non inzuppata nella pasta esterna, che deve essere sottile. Inoltre deve essere ben cotta anche nella sfoglia inferiore.


Trovati: 4  
  Pagina Precedente