Visualizza Tutto
Mercatini
Sagre & Tradizioni
 
CONTATTACI 
FORUM 
PREFERITI 
HOME PAGE 
     SAGRE & TRADIZIONI     TREVIGLIO  BG 
Festa della Madonna delle Lacrime
Treviglio (BG)

Ultimo giorno di febbraio

La festa trae origine da un avvenimento storico avvenuto l'ultimo giorno di febbraio del 1522, anno in cui Treviglio fu assediata dalle truppe francesi che contendevano a quelle spagnole il possesso della Lombardia. All'ordine di saccheggiare la cittÓ, la popolazione disperata si rifugi˛ nella chiesa, ma si narra che, mentre i francesi erano sul punto di sfondare le porte del convento di sant'Agostino, un'immagine della Madonna dipinta all'esterno del campanile cominci˛ a versare lacrime.
La notizia dell'avvenimento si diffuse rapidamente e giunse alle orecchie del generale francese Lautrec, il quale, commosso, decise di offrire il suo elmo alla Vergine e di far ritirare le truppe lasciando intatta la cittÓ.
Un'antica e graziosa consuetudine vuole che in questo giorno si debbano indossare abiti primaverili e che gli innamorati si scambino un fiore come pegno d'amore. Numerosi sono i venditori ambulanti di biligoc (castagne cotte), dolciumi, giocattoli e articoli da regalo che invadono i dintorni del secentesco santuario dedicato alla Madonna, e si possono anche trovare giostre e spettacoli itineranti.
Non molti sanno che per tradizione nel cimitero di Treviglio sono sepolte le regine degli zingari.



Trovati: 1