ITALIA 
SICILIA
Agrigento
Caltanissetta
Catania
Enna
Messina
Palermo
Ragusa
Siracusa
Trapani
 
MUSEI
Archeologia
Arte
Etnografia
Natura
Scienza e Tecnica
Specializzati
Storia
  
MONUMENTI
Edifici Religiosi
Siti Archeologici
  
MUSEI & MONUMENTI 
 
CONTATTACI 
FORUM 
PREFERITI 
HOME PAGE 

Laboratorio Teatrale Figli d'Arte Cuticchio
Laboratorio Teatrale Figli d'Arte Cuticchio
Via Bara all'Olivella 48/50
Palermo (PA)
La collezione raccoglie il patrimonio completo di un puparo a partire dalla prima metÓ dell'Ottocento fino ai giorni nostri. Sono esposti arnesi da lavoro, pupi cristiani e saraceni, mostri, fondali, cartelloni, macchine sceniche e strumenti per l'accompagnamento musicale delle rappresentazioni.

Chiuso domenica, festivitÓ 
Orario Lunedý-sabato 10.00-13.00, 16.00-19.00 Visitabile anche a richiesta

Biglietto: Ingresso a offerta
Informazioni: 
( 091323400 FAX 091335922



Associazione Museo del Giocattolo Pietro Piraino
Associazione Museo del Giocattolo Pietro Piraino
Via Bandiera 99
Palermo (PA)
Il museo custodisce le collezioni di giocattoli di Pietro, Laila e Lucilla Piraino, circa 400 pezzi databili dal Settecento agli anni Sessanta del Novecento. Comprende le bambole in porcellana, cera e cartapesta, celluloide, in feltro prodotte dalla Lenci, mignonnettes, automi, cavallucci e automobili a pedali, case di bambole, giochi meccanici e scientifici.

Orario Visitabile a richiesta

Informazioni: 
( 091333531- 091580008 FAX 091333531



Collezione Gabriele Arezzo di Trifiletti
Collezione Gabriele Arezzo di Trifiletti
Piazza A.Gentili 6
Palermo (PA)
Collezione di abiti e accessori appartenuti alla famiglia Arezzo e rami collaterali dal XVII al XX secolo, comprendente abbigliamento maschile e femminile, ordini, tabacchiere, monocoli, bastoni, 500 ventagli, gioielli e monili, accessori per toilette, cappelli. E' esposto inoltre un corredo di oggetti personali di donna Franca Florio con sue dediche, fotografie e lettere.

Orario Visitabile a richiesta solo per gruppi

Informazioni: 
( 091347709- 0932615164 FAX 091347709



Museo del Papiro
Museo del Papiro
Viale Teocrito 66
Siracusa (SR)
Fondato nel 1989, il museo testimonia dell'antica tradizione della lavorazione del papiro a Siracusa, cittÓ nei pressi della quale sorge la colonia pi¨ estesa del Cyperus papyrus in Europa. Il museo si articola in varie sezioni nelle quali sono esposte documenti papiracei antichi (XV secolo a.C.-VIII secolo d.C.), papiri prodotti a Siracusa dal XVIII secolo in poi, manufatti e barche di papiro provenienti dai laghi africani, Tana, Zwai e Ciad, decorazioni parietali egizie.

Chiuso lunedý, festivitÓ 
Orario Martedý-domenica 9.00-14.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 093122100- 093161616 FAX 093122100



Museo del Sale
Museo del Sale
Via Chiusa Nubia
Paceco (TP)
Sorto per iniziativa di Alberto Culcasi, titolare di una delle pi¨ note e antiche saline del litorale compreso tra Trapani e Marsala, ripercorre l'iter produttivo del sale documentando nel contempo, per mezzo di attrezzi, l'antica attivitÓ artigianale dei salinai. Il museo ha sede all'interno della cinquecentesca casa dei salinai.

Orario Lunedý-domenica 9.00-13.00, 15.00-18.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 0923867142- 0923867442 FAX 0923867142



Casa Museo Giovanni Verga
Casa Museo Giovanni Verga
Via Sant'Anna 8
Catania (CT)
Palazzetto tardosettecentesco nel cuore della vecchia Catania, dove lo scrittore (1840-1922) visse sin dalla prima infanzia, casa Verga Ŕ monumento nazionale dal 1940 e museo dal 1991. Nell'appartamento al secondo piano dell'edificio (il primo Ŕ destinato ad accogliere i 4000 volumi della biblioteca di Federico De Roberto) si conservano arredi originali, cimeli dello scrittore e la sua biblioteca, con oltre 2500 volumi.

Chiuso domenica 
Orario Lunedý, mercoledý, venerdý, sabato 9.00-13.00; martedý, giovedý 9.00-13.00, 15.00-18.30

Informazioni: ( 0957150598



Museo Civico Belliniano
Museo Civico Belliniano
Piazza San Francesco 3
Catania (CT)
Inaugurato nel 1930 nella casa dove si suppone sia nato Vincenzo Bellini (1801-1835), raccoglie numerosi oggetti appartenuti al musicista o a lui dedicati: lettere, quadri, miniature, raccolte iconografiche, documenti, partiture autografe, targhe commemorative, strumenti musicali, stampe, dagherrotipi, calchi.

Orario Lunedý, mercoledý, venerdý, sabato 9.00-13.30; martedý, giovedý 9.00-13.30, 15.00-18.00; domenica, festivitÓ 9.00-12.30

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0957150535



Museo dello Studio
Museo dello Studio
Piazza UniversitÓ 2
Catania (CT)
Il museo ha sede al primo piano del palazzo dell'universitÓ e raccoglie documenti relativi alla vita accademica catanese, medaglie, sigilli, ritratti di uomini illustri ed eminenti professori, diplomi di laurea dal XVIII al XIX secolo.

Orario Visitabile a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 095311022- 095322361



Biblioteca Museo Luigi Capuana
Biblioteca Museo Luigi Capuana
Piazza L.Buglio 40
Mineo (CT)
Ordinato nel Palazzo Comunale, il museo custodisce i manoscritti, le opere a stampa, la biblioteca, i mobili e i quadri appartenuti alloscrittore menenino Luigi Capuana (1839-1915). Particolarmente interessanti sono i carteggi con intellettuali e scrittori coevi, tra cui Ibsen, Balzac, Zola, Verga, D'Annunzio, De Roberto, Pirandello, Graf. Notevole pure l'archivio che testimonia l'attivitÓ di Capuana come fotografo, con rari ritratti di Balzac, Zola, De Roberto, Verga, Pirandello, Musco e altri, e con immagini della vita e della storia di Mineo.

Orario Giugno-settembre: lunedý, mercoledý 8.00-14.00, 17.00-20.00; martedý, giovedý-sabato 8.00-14.00 Ottobre-maggio: lunedý-venerdý 8.00-20.00; sabato 8.00-13.00 Domenica, festivitÓ visitabile a richiesta

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 0933981225- 0933981173 FAX 0933981096



Museo del Risorgimento Vittorio Emanuele Orlando
Museo del Risorgimento Vittorio Emanuele Orlando
Piazza San Domenico 1
Palermo (PA)
La sistemazione attuale del museo, annesso alla SocietÓ Siciliana per la Storia Patria e ubicato nei locali del trecentesco chiostro del convento di San Domenico, Ŕ quella inaugurata nel 1961, anche se la sua fondazione ufficiale risale al 1918. Conserva ricordi risorgimentali (ritratti di patrioti, uniformi, incisioni, stampe, dagherrotipi, gagliardetti, medaglie, sculture, armi) relativi all'impresa dei Mille. Da notare la bandiera del Lombardo, uno dei tre piroscafi che nel 1860 portarono i volontari garibaldini da Quarto (Genova) in Sicilia. Inoltre, in una sala a lui dedicata, Ŕ stato ricostruito lo studio dello statista siciliano Francesco Crispi (1818-1901) e comprende anche cimeli e ricordi donati dalla figlia. All'interno della chiesa sono sepolcri insigni siciliani, tra i quali lo stesso Crispi.

Chiuso martedý, giovedý, sabato, domenica 
Orario Lunedý, mercoledý, venerdý 9.00-13.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 091582774 FAX 0916113455



Museo Storico Italo-Ungherese
Museo Storico Italo-Ungherese
Via Garibaldi
Vittoria (RG)
Il museo, allestito nel capannone n.16 dell'ex campo di concentramento dove nel 1916 venne deportato un gruppo di prigionieri dell'esercito austro-ungarico, mette in luce i diversi momenti di contatto tra la storia italiana e quella ungherese nell'Ottocento e Novecento, dall'epopea risorgimentale ai due conflitti mondiali.

Chiuso domenica e festivitÓ 
Orario Lunedý-sabato 8.00-13.00

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: ( 0932865994



Mostra di Cimeli del Risorgimento
Mostra di Cimeli del Risorgimento
Via F. D'Aguirre - Collegio dei Gesuiti
Salemi (TP)
Fondato nel 1960, primo centenario del proclama di Salemi con cui Garibaldi assunse il 14 maggio 1860 la dittatura dell'isola, accoglie cimeli, fotografie e soprattutto documenti relativi alla partecipazione di Salemi ai fatti rivoluzionari del 1848 e all'impresa dei Mille del 1860.

Chiuso lunedý e festivitÓ 
Orario : 9.00-13.00 / 16.00-18.40

Biglietto: Ingresso gratuito
Informazioni: 
( 0924/982376 FAX 0924/982248


Musei: Museo Civico

Cattedrale di Cefal¨
Piazza del Duomo
Cefal¨ (PA)
Capolavoro dell'arte normanna.
La costruzione della basilica duro' dal 1131 alla fine del '400. Poderose torri, atrio a tre arcate di Ambrogio da Como, superbo portale; la parte absidale sullo sfondo della roccia incombente e' particolarmente grandiosa.


Informazioni: ( 0921/922021



Duomo di Monreale
Monreale (PA)
Il maestoso monumento Ŕ forse la pi¨ insigne chiesa normanna di Sicilia. Fondato da Guglielmo II nel 1174, ha uno stupendo portale che racchiude una porta in bronzo di Bonanno Pisano (1186).








Valle dei Templi
Agrigento (AG)
Tra i resti dell'antica Akragas troviamo il Tempio della Concordia, il Tempio di Giove Olimpico e i Templi di Giunone, di Ercole e di Castore e Polluce.

Orario dalle 9 fino a un'ora prima del tramonto

Biglietto: 4 Ç
Informazioni: ( 0922/497111


Musei: Museo Archeologico Regionale

Teatro di Eraclea Minoa
Area Archeologica di Eraclea Minoa
Cattolica Eraclea (AG)
Il teatro Ŕ sistemato nella cavitÓ di una collinetta sul promontorio di Capo Bianco. E' risalente alla fine del IV░ secolo a.C., in parte scavato nella roccia di tufo, costruito con conci di marna molto friabile e di facile erosione. Presenta le caratteristiche geometriche e strutturali del IV░ secolo a.C. con la sua cavea semicircolare rivolta verso il mare. Ha un diametro di 33 metri, Ŕ diviso i nove settori da otto scalette, per un numero di dieci ordini di sedili, preceduti dai seggi con spalliera e braccioli. Successivamente venne trasformato ed ingrandito.




Musei: Antiquarium di Eraclea Minoa

Parco archeologico di Neapolis
Poco fuori dell'abitato.
Siracusa (SR)
Tra i monumenti principali presenti ricordiamo l'Orecchio di Dioniso, l'anfiteatro romano, il tempio greco.

Chiuso il lunedý 
Orario dalle 9 fino a due ore prima del tramonto

Biglietto: 2 Ç
Informazioni: ( 0931/66206



Parco archeologico di Selinunte
Marinella di Selinunte
Castelvetrano (TP)
La pi¨ occidentale delle colonie greche della Sicilia, deriva il nome dal vocabolo selinon (prezzemolo), raggiunse il massimo dello splendore nel V secolo, sopravvisse fino al medioevo e se ne perse, poi, ogni traccia.

Informazioni: Ufficio Informazioni
( 0924/46251


Trovati: 168  
Pagina Precedente   1 2 3 4 5 6 7